"La bellezza salverà il mondo" diceva Dostojevsky. Da sempre nelle società più evolute, la ricerca della bellezza e dell'armonia è sinonimo di civiltà.

La bellezza è un diritto di tutti. Tutti dovremmo poter aspirare a migliorare il nostro aspetto.

Il corpo non è la prigione dell’anima, come diceva Platone, bensì la Casa. Tutti aspiriamo a vivere in una Casa gradevole.


Dr. Leone Delfino
Specialista in anestesia e rianimazione

L'anestesista risponde

Collaborando da diversi anni con la Dr.ssa Raffaella Garofalo, ho avuto modo di constatare come le pazienti, pur essendo molto desiderose di migliorare l’estetica del proprio volto o corpo, siano molto titubanti nell’affrontare un intervento per paura di essere sottoposte ad anestesia generale.

Mi sento sereno nell’affermare che molte delle paure siano infondate, essendo oggi l’anestesia molto più sicura e confortevole, anzi in alcuni casi una "piacevole esperienza".
Accanto a tecniche chirurgiche sempre meno invasive, si affiancano necessariamente anestesie più "leggere" e meno "impegnative" per l’organismo.

Gran parte degli interventi di estetica possono essere effettuati in regime di day-hospital o con un giorno di degenza al massimo. Spesso non è necessaria un’anestesia generale in senso classico, ma è sufficiente una sedazione più o meno profonda.

A questo proposito la nostra équipe si sta specializzando nell’intervenire sempre più spesso in sedazione anche per interventi, come il lifting endoscopico del volto, che in passato sembrava impossibile attuare se non in anestesia generale. Ovviamente i casi vanno selezionati, così come nel caso di dimissione in giornata, questa dovrà avvenire in modo "protetto"; per cui la paziente avrà un elenco di consigli da seguire e osservare nel post-operatorio, oltre ad una nostra reperibilità 24 ore su 24.
Comunque, avrò il piacere di rispondere ad ogni vostra domanda che vorrete pormi circa i vostri dubbi sull’anestesia.
A presto dunque!!!

Scrivetemi all'indirizzo:
anestesista@garofaloraffaella.com